CONSIGLI AI VIAGGIATORI

CONSIGLI AI VIAGGIATORI

Consigli utili per la vostra vacanza alle Isole Seychelles

DOCUMENTI DI ESPATRIO E VISTI

Per i cittadini italiani è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi  al momento dell’ingresso nel Paese. È necessario inoltre possedere un biglietto aereo di andata e/o ritorno dal proprio paese di origine; avere fondi sufficienti per sostenere i costi del soggiorno (un minimo di $150 al giorno); avere la prenotazione del proprio soggiorno confermata in una struttura alberghiera locale.

All’ingresso nel Paese viene apposto un timbro sul passaporto, sul quale è indicata la durata del soggiorno, che non può eccedere mai i trenta giorni. In caso di proroga del soggiorno ci si può rivolgere esclusivamente agli uffici competenti per l’immigrazione. Il mancato rispetto della scadenza del soggiorno può comportare l’espulsione dal Paese.

L’Italia non ha un’ambasciata alle Seychelles, quella di riferimento ha sede a Nairobi – Kenya – Tel. +254205137500; cellulare di reperibilità +254 722 514 327. Sull’isola di Mahè è presente un Consolato Onorario – Providence Industrial Estate, Zone 18, Mahe’  – Tel: +248.28.22.777

ATTENZIONE AL PASSAPORTO

Alcune destinazioni della nostra programmazione richiedono più di una pagina libera sul passaporto per l’accesso al paese. È quindi buona norma controllare, prima della partenza, di avere un numero sufficiente di pagine libere per i timbri doganali. La normativa varia da paese a paese, alcuni ne richiedono una soltanto, altri addirittura 3. L’esperienza consiglia, per sicurezza, di avere almeno 2 pagine libere in più del numero delle destinazioni visitate. Se ad esempio si visitano 2 destinazioni, è consigliato avere 4 pagine libere sul passaporto.

DOCUMENTI PER VIAGGI ALL’ESTERO DI MINORI

Tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Per informazioni sui documenti necessari per viaggi all’estero con minori si prega di consultare il sito

http://www.viaggiaresicuri.it/#/approfondimenti/documentidiviaggio. Per conoscere la documentazione completa può essere utile anche consultare il sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it/articolo/191

ETA: Che cos’è?

Il sistema di Autorizzazione Elettronica di Viaggio, noto come ETA, è un modulo online a pagamento che consente ai viaggiatori che desiderano visitare alcuni Paesi, tra cui le Seychelles, di verificare e convalidare la loro richiesta di autorizzazione. Questo documento contiene una serie di dati personali del richiedente e informazioni sul soggiorno previsto.

Questa formalità di viaggio è stata introdotta per semplificare le procedure di immigrazione e facilitare i controlli alle frontiere. Già prima della partenza, le autorità del Paese di destinazione possono concedere o rifiutare l’accesso al Paese. In genere, l’ETA deve essere presentato insieme al passaporto al momento del controllo da parte delle autorità di immigrazione all’ingresso nel Paese in questione.

L’ETA si può ottenere direttamente sul sito https://seychelles.govtas.com

CONSIGLI SANITARI
Oltre ai farmaci di uso personale, si consiglia, di premunirsi di disinfettanti gastrointestinali, di compresse antinfluenzali, di mercurocromo e pomate antibiotiche utili per eventuali escoriazioni sui coralli, cerotti, penicillina e unguenti anti-scottature. Si consiglia di adottare “misure di precauzione” contro le punture d’insetti, munendosi di repellenti, in particolare per evitare le punture dei moschito locali chiamati  “ SunFly ” il migliore in assoluto è il prodotto Pyramide Trek Sensitive – Deet Free Child 50% Deet acquistabile in internet, e una volta in loco acquistare il prodotto Calmina, da applicare sulle eventuali punture degli insetti.

VACCINAZIONI

Non è richiesta nessuna vaccinazione obbligatoria.

A coloro che provengono da aree affette da febbre gialla o che abbiano anche solo transitato nell’aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione di questa malattia, è richiesta obbligatoriamente la vaccinazione, a partire da 1 anno di età. È sempre obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per coloro che provengono dalla Tanzania.

Si consiglia di premunirsi di medicinali per i problemi gastrointestinali, compresse antinfluenzali, pomate antibiotiche e disinfettanti per eventuali escoriazioni dovute ai coralli. È bene prevenire le scottature solari con creme ad alto valore protettivo.

È importante sapere che, pur mantenendo un buon standard e pur essendo attrezzati per interventi di pronto soccorso, gli ospedali alle Seychelles non possono essere paragonati agli ospedali europei e forniscono di norma cure non specialistiche. Le strutture medico-ospedaliere richiedono tassativamente, ancora prima dell’accettazione anche per interventi di emergenza, la garanzia di copertura delle spese di degenza. Le cure mediche sono a pagamento per tutti i visitatori non Seychellesi. Per tale motivo si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura di spese mediche e che preveda, anche se il livello qualitativo delle strutture sanitarie è buono, l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento del paziente.

DOGANA
È proibita l’importazione di qualsiasi tipo di droga, alcolici, riviste o videocassette con immagini pornografiche o di nudo integrale; fiori, frutta e prodotti alimentari in genere. Si consente l’importazione di farmaci generici a uso personale; è consigliabile portare a seguito la prescrizione medica per l’eventuale uso di farmaci specifici. Gli animali sono soggetti a quarantena se non in possesso dei previsti certificati veterinari internazionali. È proibita l’esportazione di corallo non lavorato, conchiglie e oggetti di tartaruga.

TASSE AEROPORTUALI
Non sono attualmente previste, generalmente sono già inglobate nei biglietti aerei.
Importante:   le tasse aeroportuali possono essere modificate, introdotte o annullate in qualsiasi momento a discrezione delle Autorità preposte e devono essere corrisposte direttamente dal passeggero.

VOLI INTERNI
I voli interni alle Seychelles sono operati esclusivamente dalla compagnia aerea Air Seychelles con piccoli aeromobili a capienza limitata e/o elicotteri, sui quali è consentita una franchigia bagaglio di kg 10/15 (secondo la destinazione) e per la quale sono effettuati severi controlli all’imbarco. Questi voli, anche se confermati dall’Italia, possono subire variazioni di orario senza preavviso comportando inevitabili disagi per e soste in transito. In caso di extra bagaglio il bagaglio in eccedenza potrà essere imbarcato su un altro volo e consegnato poi in albergo dalla compagnia aerea. Data la limitata capienza degli aeromobili/elicotteri utilizzati per i trasferimenti interni, la priorità degli imbarchi è stabilita a discrezione della società di trasporto interessata e nessuna facoltà di intervento a modifica è concessa all’Organizzatore che peraltro non può garantire i tempi massimi di attesa, scusandosi fin d’ora per i probabili inevitabili disagi. Per gli orari esatti dei voli interni alle Seychelles, vi saranno riconfermati in loco dal Corrispondente e non costituiscono “elemento essenziale del contratto.

TASSA DI SOGGIORNO
Tutte le tasse Seychellesi sono evase e pagate al momento della prenotazione della vostra vacanza, rimangono da saldare in loco le tasse di sostenibilità per il turismo, che cosa sono ? sono equiparabili alle tasse di soggiorno che vengono richieste in tutto il mondo da saldare direttamente nelle strutture.

Dal 01 agosto 2023 è entrata in vigore la tassa per la sostenibilità per il turismo. A tutti i viaggiatori è quindi richiesto il pagamento sul posto, direttamente presso la struttura prenotata, di un importo che oscilla tra le 25 e le 100 Rupie Seychellesi a persona, a notte.
Questo contributo viene utilizzato per progetti legati alla tutela della natura, come lo sviluppo delle energie rinnovabili e la mitigazione dell’erosione costiera alle Seychelles.

L’importo della tassa viene calcolato come segue:

Strutture ricettive con 1 – 24 camere  –  25 SCR a persona, a notte

Strutture ricettive con 25 – 50 camere  –  75 SCR a persona, a notte

Strutture ricettive con più di 50 camere – Strutture ricettive non ubicate su Mahé, Praslin, La Digue o Cerf Island – Crociere (nave e/o barca a vela)  –  100 SCR a persona, a notte

Il contributo di sostenibilità deve essere corrisposto presso la struttura ricettiva prenotata e si applica a tutte le persone di età superiore ai 13 anni.

Il pagamento avviene solitamente in contanti nella valuta locale “Rupie seychellesi“. Nel caso in cui l’alloggio disponga del pos per il pagamento, sará possibile pagare anche con carta di credito (potrebbero essere applicate delle commissioni).

VALUTA
La moneta ufficiale è la Rupia Seychellese (1 Euro è pari a circa 15 Rupie circa).
Importante: a causa delle continue oscillazioni dei cambi, i controvalori sono forniti a titolo puramente indicativo. Si ricorda che è necessario dichiarare in entrata e/o in uscita da Paesi extra Ue il possesso di una somma in contanti superiore a € 10.000 (Regolamento EC N. 1889/2005).

CARTE DI CREDITO
Le principali carte di credito sono generalmente accettate da tutti gli alberghi. Le nuove carte di credito elettroniche non sono sempre facilmente utilizzabili e accettate.
Importante:   Si consiglia di verificare con l’Istituto di Credito emittente le regole per l’utilizzo di carte di credito all’estero e di verificare , quando in loco, se i servizi pagati con carta di credito sono soggetti ad una maggiorazione percentuale da parte del fornitore.

IL CLIMA
Il clima delle Seychelles è sempre caldo e non raggiunge mai estremi di caldo o freddo. La temperatura raramente scende sotto i 24 ° C o sale al di sopra di 32 ° C. Fatta eccezione delle isole coralline all’estremo sud, tutte le altre sono fuori dalla fascia ciclonica, il che fa delle Seychelles la destinazione ideale per tutti gli amanti del sole e delle spiagge.
Durante i mesi da novembre a marzo, quando gli alisei soffiano da nord-ovest,  è generalmente più fresco. Nei mesi da maggio a ottobre il tempo è più asciutto e fresco, i mari più agitati in particolare sulle coste sud orientali.

ABBIGLIAMENTO
Vi consigliamo abbigliamento sportivo e balneare con un paio di scarpette di gomma o di plastica per non ferirsi con il corallo, occhiali da sole, creme protettive, un cappellino, un leggero impermeabile e qualche capo più pesante per la sera. Nei ristoranti degli alberghi, la sera, non è permesso accedere con pantaloni corti o abbigliamento balneare,  solo negli alberghi più formali la sera è richiesto un abbigliamento elegante.

LINGUA
Le lingue ufficiali sono l’inglese, il francese e il creolo che è la più parlata.

FUSO ORARIO
Considerando l’ora solare in Italia, la differenza alle Seychelles è di +3 ore e di +2 ore quando in Italia vige l’ora legale.

ELETTRICITÀ
Su tutte le isole la corrente elettrica è di 220 Volt. Si consiglia di premunirsi di adattatore a lamelle piatte di “tipo piatto americano”.

TELECOMUNICAZIONI
Per chiamare le Isole Seychelles dall’Italia è necessario comporre il prefisso 00248 seguito dal numero dell’abbonato. Per chiamare l’Italia dalle Seychelles comporre il numero 0039 seguito dal prefisso della città italiana (incluso lo zero) e dal numero dell’abbonato.
Importante: Il costo applicato dagli alberghi per una telefonata in Italia è generalmente elevato, si consiglia di chiedere localmente le condizioni prima di utilizzare il servizio.

TELEFONIA MOBILE
Il nostro sistema cellulare GSM è attualmente utilizzabile solo in alcune isole delle Seychelles (Mahé, Praslin, La Digue, Sainte Anne, North Island). Si raccomanda di verificare con il gestore italiano costi e copertura.

MATERIALE VIDEO E FOTOGRAFICO
Si consiglia di portare dall’Italia materiale video fotografico in quantità sufficiente al periodo di soggiorno previsto poiché alle Seychelles non tutto il materiale di consumo è reperibile. Per l’esportazione temporanea di materiale video fotografico dall’Italia si prega attenersi alle leggi doganali in vigore.

LA SICUREZZA
Si consiglia di depositare denaro, passaporto e altri oggetti di valore nelle cassette di sicurezza o nella cassaforte a disposizione negli alberghi. La direzione degli alberghi non si assume alcuna responsabilità in merito ad oggetti e valori lasciati in camera. Durante le escursioni portare il denaro strettamente necessario. Si sconsiglia vivamente, comunque, di non portare gioielli e oggetti di valore in viaggio e soprattutto nelle escursioni in loco.

LA CUCINA
Cucina internazionale negli alberghi, con la possibilità di gustare specialità locali della tradizione creola con particolari influenze cinesi e indiane, in alcuni alberghi sono organizzate serate speciali con barbecue a tema.

GLI ACQUISTI
Possibilità di acquistare semplici oggetti di artigianato locale.
Importante:
I venditori locali non sono tenuti alla conoscenza delle nostre leggi doganali. Si informa inoltre che, ai sensi e per gli effetti del D.M. 10/03/2004 e Reg. CE 745/04, è vietato introdurre nel territorio nazionale in provenienza da Paesi non comunitari: carne, latte e prodotti derivati dalla loro lavorazione anche se destinati al consumo personale. Chiunque detenesse tali prodotti sarà tenuto, prima dell’ingresso nel territorio nazionale, a dichiararli e consegnarli all’Ufficio Doganale che ne disporrà la distruzione.

EXTRA PERSONALI
Tutte le spese personali (telefono, bevande, pasti supplementari, lavanderia, ecc.) devono essere saldate direttamente alla cassa dell’albergo prima della partenza in contanti o con carta di credito. Gli alberghi accettano il saldo degli extra personali in valuta locale, in valuta straniera o con le maggiori carte di credito. Alcuni alberghi al momento del check-in chiedono come garanzia una strisciata della carta di credito o un deposito in contanti. Eventuali contestazioni dovranno essere presentate sul posto ai fornitori interessati, prima del saldo degli extra.

MANCE
È consuetudine comune lasciare una mancia poiché si ritiene che generando l’aspettativa della stessa, possa sensibilmente migliorare la qualità del servizio offerto.

AUTONOLEGGIO
Si possono noleggiare vetture tramite il Corrispondente locale o direttamente tramite la reception delle strutture ricettive. Alle Seychelles la guida è a sinistra.
Importante: Si consiglia di accertarsi, al momento del noleggio, delle garanzie incluse ed escluse nelle polizze assicurative previste. È consigliata una carta di credito per eseguire il deposito e il pagamento del noleggio.

CIRCOLAZIONE STRADALE 
Vista la severità della polizia locale si consiglia di attenersi alle velocità consentite di massimo 80 Km/h sulle strade extraurbane. Le cinture sono obbligatorie, i bambini possono viaggiare solo dietro, chi viaggia in moto deve avere il casco. E’ d’obbligo viaggiare con le luci accese anche durante il giorno. Il prezzo della benzina aumenta di giorno in giorno, al momento si aggira intorno a poco meno di 1 euro

CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI
Nelle destinazioni proposte dalla nostra programmazione non esiste una classificazione alberghiera ufficiale. Pertanto, i testi descrittivi pubblicati corrispondono a quanto comunicatoci dalle strutture stesse in merito alle caratteristiche, servizi e attrezzature offerte. Anche se prevista, la classificazione ufficiale assegnata in loco, non può essere paragonata agli standard europei per la medesima categoria e, a parità di classificazione, possono corrispondere, strutture e/o servizi qualitativamente molto differenti tra loro. Si precisa inoltre che, quando disponibili, nella stessa struttura ricettiva, possono coesistere sostanziali differenze tra le varie tipologie di camere previste e che alle stesse è consuetudine dei gestori assegnare libere denominazioni.

LA NOSTRA ASSISTENZA
A disposizione degli ospiti personale parlante italiano residente a Seychelles (solo sull’isola di Mahé) che fa regolari visite in albergo in giorni e orari che saranno comunicati ai clienti all’arrivo. Inoltre, per qualsiasi necessità, potrete prendere contatto con i nostri uffici in loco.

Tutte le informazioni riportate sono quelle in nostro possesso al momento della compilazione del presente Vademecum e possono essere modificate in qualsiasi momento. Sono suscettibili a variazioni improvvise dovute a cambi di legislature o leggi riguardante il turismo internazionale.

Ogni giorno ci impegniamo ad assicurare la migliore organizzazione e l’assistenza più completa a chi sceglie di viaggiare con noi. Ma può non bastare, un viaggio può nascondere incognite ed imprevisti, soprattutto quando si parte in un momento di particolare afflusso turistico. Per questo, oltre alla nostra esperienza, confidiamo nella vostra collaborazione che ci aiuterà ad affrontare ogni possibile inconveniente. Vi invitiamo a seguire scrupolosamente gli orari e le istruzioni comunicate dal personale preposto all’assistenza.

ESCURSIONI ACQUISTATE IN LOCO

Come DMC consigliamo di controllare eventuali escursioni acquistate in loco da organizzazioni non ufficiali e da privati e, in ogni caso, resta inteso che il nostro corrispondente locale non è responsabile per i disservizi causati dall’acquisto delle stesse. Vi invitiamo pertanto ad effettuare le opportune verifiche onde evitare spiacevoli disguidi.

ANIMALI NON COMUNI NELLA NOSTRA QUOTIDIANITA’

Ogni luogo ha la sua natura… e mentre voi osservate la natura, la natura sta osservando voi!

La vegetazione rigogliosa del paese è l’habitat naturale di molte specie animali, non pericolose per l’uomo. L’esistenza di un ecosistema tropicale non esclude la diffusione di piccoli ratti che ogni tanto fanno capolino nelle vicinanze dei resort o degli alberghi, attratti dal calore e dalla possibilità di trovare del cibo.

Il geco, che fa la sua comparsa dopo il tramonto, è molto comune in tutte le zone a clima temperato e svolge una funzione importante perché si ciba di insetti parassiti e spesso diventa parte delle mura domestiche.

Tra le specie comuni può essere inoltre annoverata anche la volpe volante, un pipistrello notturno del tutto innocuo che si ciba principalmente della frutta che si trova sulle cime degli alberi e delle palme.

È possibile incontrare anche insetti di piccole dimensioni assolutamente non velenosi. Non può essere perciò completamente esclusa la possibilità che nella propria camera possano introdursi, magari dopo aver lasciato aperta la finestra, piccolissimi insetti. Ciò non denota una carenza di pulizia da parte della struttura ma è semplicemente frutto della natura che circonda la maggioranza dei resort che periodicamente utilizzano prodotti per tenerli lontani.

Si consiglia in ogni caso di munirsi di repellenti e di adottare le normali precauzioni.