LADIGUE-ESCU-C’era una volta La Digue…

C’era una volta La Digue… (GS)

Quest’escursioni vi farà tornare indietro nel tempo, vivrete dal vivo la vita quotidiana dell’isola di La Digue e potrete notare come non sia cambiata dall’inizio del secolo non per nulla tutti dicono che La Digue sia l’isola con i ritmi in assoluto più blandi tra tutte le isole.

Dopo avervi prelevati dal vostro albergo o dal punto di ritrovo con il tradizionale carro trainato dai buoi la nostra pittoresca guida vi spiegherà e incanterà con aneddoti di vita vissuta dirigendosi verso La Passe, il quieto porto dell’isola tra negozi e attività di ogni genere.

Gustatevi il meraviglioso e rigoglioso interno dell’isola mentre girovagate tra le strade sterrate all’ombra dei Takamaka e dei giardini pieni di fiori multicolori, a ogni angolo potrete assaporare la storia dell’isola

Se siete fortunati potrete scorgere passando davanti al Paradise Flycatcher Reserve con la sua splendida foresta uno degli uccelli più rari al mondo mentre vola di albero in albero, il Paradise Flycatcher (l’uccello del paradiso).

Continuando sulla strada sterrata, calpestata in passato da schiavi e coltivatori di noci di cocco e, che anche oggi non conosce molto il traffico delle automobili arriverete a L’Union Estate dove sopravvive la tradizione della produzione della “Copra” che ci riporta ai tempi delle piantagioni di cocco che crearono la ricchezza dell’isola di La Digue.

Qui potrete anche meravigliarvi dello splendore della Casa di ‘Emmnuelle’ dove un film omonimo fu girato e dove l’elegante architettura Creola ed i dintorni rimangono di una bellezza eccezionale lasciandovi a bocca aperta!